SCOPRI COSA ABBIAMO IN PROGRAMMA PER TE NELLE PROSSIME SETTIMANE!

Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

RASSEGNA “COLPI DI STATO” – “Ottobre 1917, un colpo di stato bolscevico?”

21 Ottobre 20:30 -22:30

La rassegna nasce dalla collaborazione tra ISTRESCO e il MeVe, Memoriale Veneto della Grande Guerra, ed è affidata alla cura scientifica di Gustavo Corni. Essa nasce naturalmente come quadro imperniato sul centenario della Marcia su Roma (ottobre 1922). In occasione del centenario della marcia su Roma, generalmente considerata come l’evento che in ultima istanza ha aperto la strada all’avvento al potere di Mussolini e del fascismo, il ciclo di conferenze si propone di allargare lo sguardo sia in termini cronologici che spaziali. Verranno proposte al pubblico alcune riflessioni su eventi cruciali della storia contemporanea, che per la loro forma (il più delle volte violenta) e per gli obiettivi che si ponevano (la presa del potere, sovvertendo in tutto o in parte lo status quo politico e istituzionale) possono rientrare nell’assai ampia e variegata casistica del colpo di stato.

IL PROGRAMMA

Giovedì 21 Ottobre  alle 20.30 | TEATRO BINOTTO DI MONTEBELLUNA
Marcello Flores: “Ottobre 1917, un colpo di stato bolscevico?”
La rivoluzione d’ottobre è stata una svolta nella storia universale, ma può anche essere analizzata come un fortunato colpo di stato?
Marcello Flores ha insegnato Storia comparata e Storia dei diritti umani all’Università di Siena e nell’Università di Trieste tra il 1975 e il 1992.

Giovedì 03 novembre alle 20.30 | SALA CONFERENZE DEL MEVE
Matteo Millan: “Novembre 1922: il dopoguerra dello squadrismo”
Dallo squadrismo all’insurrezione violenta del 28 ottobre 1922. Una rivoluzione? Un ben riuscito bluff, riuscito solo per la debolezza della classe dirigente liberale?
Matteo Millan è professore associato di storia contemporanea all’Università degli Studi di Padova.

Giovedì 17 novembre alle 20.30 | SALA CONFERENZE DEL MEVE
Gustavo Corni: “Monaco 1923: la fine di una carriera politica”
Il fallimento del putsch di Monaco avrebbe potuto rappresentare la fine della carriera di Hitler, ai suoi inizi! Perché ciò non è avvenuto?
Gustavo Corni, già docente di Storia contemporanea all’Università di Trento, è specialista di storia della Germania e di
storia sociale delle due guerre mondiali.

Mercoledì 30 novembre alle 20.30 | SALA CONFERENZE DEL MEVE
Alfonso Botti: “I golpes nella Spagna del Novecento”
I militari hanno giocato un ruolo spesso decisivo nella vita politica della Spagna, e in generale nel mondo iberico e latino-americano. Una specificità regionale che continua fino ai nostri giorni.
Alfonso Botti è professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Studi linguistici e culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Mercoledì 14 dicembre alle 20.30 | SALA CONFERENZE DEL MEVE
Gianfranco Pasquino: “Quel pasticciaccio brutto di Capitol Hill 6 gennaio 2021”
La culla della democrazia minacciata nei suoi valori fondamentali dalla sollevazione di gruppi estremisti, sobillati probabilmente dallo stesso Trump, che non intendeva accettare l’esito elettorale del dicembre 2020.
Gianfranco Pasquino è Professore Emerito di Scienza politica, Università di Bologna.

Per info e prenotazioni: 0423 617539 – 617479 (Museo) – info@memorialegrandeguerra.it

Dettagli

Data:
21 Ottobre
Ora:
20:30 -22:30
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , , , ,

Dettagli

Data:
21 Ottobre
Ora:
20:30 -22:30
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , , , ,